Lingua Italiana

Il principio, non la persona

John Algeo – USA

La Teosofia non è semplicemente una raccolta di astrazioni intellettuali.

E’ una ricetta di vita. Ogni idea teosofica implica una forma di azione teosofica. Se pensiamo anche solo ad alcuni dei concetti teosofici di base, le loro implicazioni pratiche sono ovvie.

Per esempio, se accettiamo l’incarnazione, non dovremmo avere pregiudizi riguardo altre culture o nazioni o l’altro sesso, poiché nel passato siamo nati in altre culture e nazioni e nell’altro sesso, e così avverrà di nuovo nel futuro. Analogamente, se accettiamo il karma non dovremmo mai fare consciamente del male a qualcuno poiché ogni azione che compiamo ci ritorna in forma simile. Naturalmente tutti i sistemi etici del mondo prescrivono apertura mentale ed innocuità, ma la Teosofia fornisce anche solide basi su cui praticare queste virtù.

Oltre alle ovvie connessioni tra idee e azioni, ne esistono anche di più sottili. La distinzione teosofica tra le nostre individualità e le nostre personalità implica che dovremmo rispondere a noi stessi ed agli altri come individui spirituali e non come persone materiali. Come persone materiali tutti facciamo degli errori ma focalizzarsi sugli errori personali – che siano nostri o di qualcun altro – non li corregge bensì ne intensifica solamente l’energia e pertanto la potenziale dannosità.

Quando riconosciamo i nostri errori personali – in noi stessi o negli altri – la nostra risposta dovrebbe invece essere positiva, con il punto focale su un principio spirituale che controbilanci le deficienze materiali.

Le risposte positive agli errori hanno una solida base teosofica, ma tali risposte sono state riconosciute anche nella teoria e pratica tradizionali della disputa e della retorica. Oratori e scrittori prudenti evitano le polemiche ad hominem, ovvero rivolte “alla persona”, che sono pertanto di natura emozionale. E’ meglio focalizzarsi con calma e raziocinio sul principio spirituale soggiacente, in grado di emendare l’errore. Le tesi che sono ad rationem, ovvero dirette ad un principio legato alla ragione, sono logiche e di grande aiuto nell’ottenimento di un risultato positivo. Pertanto in ogni discussione il nostro motto dovrebbe essere: “Il principio, non la persona.”

Link to English version:
http://www.theosophyforward.com/theosophy/39-articles/theosophy/58-the-principle-not-the-person

Text Size

Paypal Donate Button Image

Subscribe to our newsletter

Email address
Confirm your email address

Who's Online

We have 164 guests and no members online

TS-Adyar website banner 150

EUROPEAN SCHOOL OF THEOSOPHY 2021 Logo

Facebook

itc-tf-default

LOGO ITC

TS Point Loma/Blavatsky House

Vidya Magazine

TheosophyWikiLogoRightPixels